Malmedy-baugnez1.jpg

Il crepuscolo della Seconda Guerra Mondiale, tra le altre atrocità, ci lascia in eredità alcuni episodi che ben riassumono la consapevolezza dei tedeschi, di essere arrivati ad un passo dal tramonto del complesso piano hitleriano di conquista del mondo.

g1.jpg

 

1.800 cadaveri in balia della terra nuda. Un vero e proprio spettacolo desolante, quello che si è palesato di recente di fronte agli occhi di chi ha scavato e lavorato all'ennesima gola nel terreno aperta nella Russia meridionale.
25dicembre44.jpg

È nel periodo natalizio, il 16 dicembre 1944, che prende corpo uno degli ultimi grandi assalti tedeschi della Seconda Guerra Mondiale.

king-tiger-la-gleize-1.jpg

70 tonnellate per sostenere l'offensiva tedesca delle Ardenne e riconquistare una zona strategica fondamentale per le sorti della Seconda Guerra Mondiale.

elmettom35.jpg

L'elmetto modello 1935 è un'evoluzione dello Stahlhelm nato durante la Grande Guerra. 

crocedighiaccio.jpg

Medaglia di tipo commemorativo riservata ai soldati che, durante la Seconda Guerra Mondiale, avessero partecipato sul Fronte Orientale alla campagnia 1941-42, chiamata anche Croce commemorativa del Corpo di Spedizione Italiano in Russia.

Longues-sur-Mer_Battery.jpg

Il Vallo Atlantico è una linea di difesa costiera, che si estende per più di 5 mila chilometri, dall'Olanda alla frontiera spagnola.

marine-spitfire.jpg

Dal 1939 al 1941 il dominio dei cieli è della Luftwaffe. Le squadriglie tedesche saranno per 3 anni il vero incubo di ogni nazione nemica della Germania. A seguito però della sconfitta subita durante la “Battaglia di Inghilterra”, la Luftwaffe perde quota e grazie a un imponente sforzo e sacrificio di piloti, la Royal Air Force inglese riesce invece a riemergere.

Created by Riccardo Ravizza - All Rights Reserved

Ruolo periti ed esperti n. VA - 748  - p.iva 03509240127 


QUESTO SITO WEB UTILIZZA SCRIPTS E GOOGLE ANALYTICS...