Tasselli inediti grazie alla storia del bolognese Sapori

È con grande stupore che ritrovai la prima cartiolina del Bolognese Sapori.


Visto le mie recenti ricerche sul 119° reggimento, una testimonianza dal gran valore documentale. Una serie di cartoline in franchigia attribuibile al sottotenente Pietro Sapori, classe 1897, uscito con il grado di ufficiale dalla Scuola di Modena, e fra i ranghi dell'esercito italiano nella celebre Battaglia del Solstizio del giugno 1918.

Il ritrovamento è avvenuto seguendo la traccia di una sua franchigia sul famoso sito Ebay. Sapori, Medaglia di Bronzo al valor militare, secondo le fonti disponibili morì sul Monte Spinoncia per le ferite provocate dall'esposione di una granata. Morì il 15 giugno nel tentativo di riconquistare le importanti posizioni, perse al mattino dello stesso giorno, tra Porte salton e Spinoncia dove gli austriaci fecero enorme resistenza. Di lui le colonne de Il Resto del Carlino ricordano, nella sezione dedicata alle cronache di guerra, "l'animo forte senza iattanza, la volontà tenace e fredda nell'adempimento del dovere, la resistenza tranquilla nei disagi e nei sacrifizi". Una morte eroica, simile a tante altre avvenute al fronte nella Prima guerra mondiale. 


La sorpresa e il piacere per me sono se possibile doppi in questo caso, dal momento che l'ufficiale era comandante della 314° compagnia mitraglieri del 119° reggimento fanteria, per la precisione nel 3° battaglione, comandato dal tenete colonnello Colantuono.
Fu compagno d'arme dell'ardito Luigi Buzzetti, personaggio da me approfondito nel volume "Da Artigliere ad Ardito", un racconto ricostruito interamente dalla sola corrispondenza, sia sotto il profilo storico che affettivo. Qui sopra si può vedere l'ultima cartolina del Sapori inviata alla famiglia poco prima di morire, inserita nel volume sopra citato in ricordo di questo eroico Bolognese.

Del resto, scavare di continuo tra i documenti, significa anche questo: la possibilità di ricostruire legami con quanto già analizzato in precedenza, continuando ad aggiungere tasselli. 

Dott. Riccardo Ravizza  - All Rights Reserved

Ruolo periti ed esperti n. VA - 748  - p.iva 03509240127 


QUESTO SITO WEB UTILIZZA SCRIPTS E GOOGLE ANALYTICS...