Un presagio di epidemia al fronte



7-1-1916
Carissimi,
ieri sera ho goduto con una una buona compagnia il vostro gradito panettone.....
....Io sto bene e desidero riceve sempre buone notizie di voi tutti: attendo la Maria, chissà non arrivi oggi, per passare qualche giorno spiritualmente migliore del solito andazzo militare. Ad ogni modo ora lo spirito è molto sollevato dall'attesa licenza che presto mi dovranno dare, visto che anche gli ostacoli di zone infette sono scomparsi. Speriamo che il nostro povero paese non venga travagliato anche da epidemie!
Saluti affettuosi a tutti e auguri di salute dal vostro sempre affezionatissimo fratello Enrico

Dott. Riccardo Ravizza  - All Rights Reserved

Ruolo periti ed esperti n. VA - 748  - p.iva 03509240127 


QUESTO SITO WEB UTILIZZA SCRIPTS E GOOGLE ANALYTICS...

X

Right Click

No right click