Campi di battaglia: Voyage en Italie 1886

Roland Bonaparte, un nome che non può non riportare alla mente la storia francese. In realtà il personaggio in questione non è legato in modo così forte e prioritario a questo filone.

O almeno, non quanto gli illustri predecessori. Non era stato riconosciuto il matrimonio dei suoi genitori. Nipote di Lucien, fratello di Napoleone, frequenta la Scuola Militare Speciale a Saint-Cyr, ma è costretto ad abbandonare presto la carriera militare per una legge del 4 giugno 1886, che proibisce ai membri delle famiglie governanti in Francia l'arruolamento nelle fila transalpine.

Roland ha però l'ardire e la genialità, per così dire, di costruirsi un'identità sfruttando la conoscenza dei suoi illustri avi. Così, prima di immergersi in un progetto ambizioso di botanica, attraverso la costituzione del più grande erbario privato al mondo, perlustra i teatri degli scontri delle campagne francesi condotte in Italia, dalla fine del Settecento alla Seconda Guerra d'Indipendenza, armato di macchina fotografica. Il risultato sorprendente è la nascita di un album che ripercorre questi luoghi, a pochi decenni di distanza dagli eventi ripresi, immortalando alcuni dei campi emblematici degli scontri risorgimentali, quali Magenta.

Tra gli innumerevoli incarichi e le altre iniziative degne di nota in campo scientifico e non, si ricorda la presidenza a capo della Società di Geografia, o la creazione di una biblioteca nella sua residenza a fine '800, prima a Cours La Reine, poi traslata nel suo hotel in Avenue d'Iena. Il nucleo del complesso è costituito dalla biblioteca del padre, nel tempo cresciuta di volume attraverso donazioni e acquisti presso librai francesi e stranieri, contenente anche materiale etnografico e fotografico della sua collezione privata. Con Roland, non avendo avuto prole, s'interrompe il suo ramo dinastico. 

 

Alcune foto:

 

Fonte: Gallica

Dott. Riccardo Ravizza  - All Rights Reserved

Ruolo periti ed esperti n. VA - 748  - p.iva 03509240127 


QUESTO SITO WEB UTILIZZA SCRIPTS E GOOGLE ANALYTICS...

X

Right Click

No right click